Il Presidente Napolitano: «Rispettare il Tricolore è un dovere per chi ha ruoli di governo»

09 ottobre 2010

" A quelli come te c'è solo da spaccare la faccia " F.Facci ipse dixit

Ieri sera, quando ho letto la risposta di Facci a un commento innocente di un suo lettore, son rimasto stupito.
L'argomento trattato nel blog di Facci sul Post era la questione Porro e l'attentato a Belpietro.
Una pappardella in cui difendeva i suoi amici con argomenti non troppo convincenti.
Ora, a distanza di 24 ore, Facci non ha chiesto scusa e ha chiuso i commenti al suo blog.
Sinceramente potrei stare a spiegare che non si può attaccare Facci ogniqualvolta  che scrive in difesa della destra berlusconiana e che alla fine il blog è suo e ci può scrivere quello che vuole.
Però quel commento senza successive scuse mi fa scendere il personaggio a livelli infimi e quindi lo faccio rimbalzare in rete per antipatia personale visto che io c'ho provato a capire le sue ragioni ma ora proprio non riesco a trovare argomenti a suo favore.

1 commento:

ventosolitario ha detto...

Egregio Facci....io lo avrei un posto dove mandarti: IN MINIERAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA